Gli associati ANITraV della Sardegna si sono uniti ai lavoratori della Sogeaal per un sit-in volto a contrastare la gestione dello scalo e la politica della regione verso le compagnie aeree low cost che ne hanno causato l'allontanamento con conseguente diminuzione del flusso turistico nella regione.
Anche a seguito del suddetto sit-in, ieri i sindaci di Alghero e Sassari, che hanno incontrato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio, hanno annunciato che è stata decisa una forte riduzione della tassa d'imbarco per cui vi sarà un prossimo incontro con le compagnie aeree al fine di confermare la loro operatività nello scalo. Certi che la presenza dei noleggiatori ha incentivato l'Amministrazione Pubblica ad attivarsi, ringraziamo la sezione Sardegna per essersi adoperata in tal senso, aiutando gli operatori NCC a mantenere profiqua la stagione estiva.

Roma 06 maggio 2016

Ilaria De Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni