Ricorderete tutti le vicende dell'agosto 2010 quando con un grande dispiegamento di uomini le forze dell'ordine sequestrarono tantissime carte di circolazione e ricorderete anche che tali carte vennero restituite, dopo l'intervento di ANITRAV e del legale dell'associazione Marco Piancatelli.

Si ricordera' anche delle revoche di autorizzazioni ncc da parte di alcuni comuni del lazio incalzati sempre dalle forze dell'ordine che su mandato della procura di velletri e tivoli stavano inc dagando se i noleggiatori rimettevano le auto in garage oppure no.
In quei giorni il comune di Marcellina revocava 2 autorizzazioni NCC al nostro associato Moriconi, una autorizzazione per NCC vettura ed una addirittura per bus; il nostro presidente oltre a scrivere al comune si intrattenne telefonicamente con il sindaco che fermo sulle sue posizioni non volle sapere ragioni ed ascoltare i consigli dell'associazione...bene a distanza di 5 mesi il TAR ha costretto ad annullare la revoca di tali autorizzazioni ed e' stato condannato a pagare le spese processuali.
Ci auguriamo che l'associato prosegua citando per danni il comune di Marcellina. Un grazie per il lavoro va oltre che al nostro presidente anche all'avv. Marco piancatelli ed all'avvocato valentina porro che ha collaborato in modo capillare con l'associazione.
 

La segreteria di presidenza

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni