Anche per il 2016 le imprese bus di Roma vengono danneggiate dalla normativa emanata, per il settore, dal Comune di Roma. Normativa che ci vede trattati "come ospiti" e che evidenzia una concorrenza sleale nel settore.
Perciò ANITraV conferma l'assemblea indetta quest'oggi con la categoria per potersi confrontare suggerire e ricevere indicazioni dalla stessa alla luce del prossimo incontro con il Responsabile del Comune di Roma.
Discuteremo principalmente dei seguenti punti:

1) il Comune di Roma ad oggi ha rilasciato n. 2045 autorizzazioni per l'esercizio del servizio di noleggio con conducente ponendo come condizione la presenza della rimessa nello stesso comune, contingentando i permessi ZTL B a 1.300 unità rendendo di fatto impossibile l’accesso alla rimessa e l’esercizio del servizio di noleggio nel territorio romano ad almeno 745 automezzi in possesso di regolare licenza ed obbligando così i cosideti “sprovvisti di Permesso” a pagare da 120 a 200 Euro al giorno per automezzo contro gli eventuali 6,48 Euro al giorno per automezzo per i cosidetti “provvisti di Permesso”.

2)i permessi ZTlL di cui sopra, non essendo ad uso esclusivo delle aziende del Comune di Roma molte imprese si sono travate sprovviste dello stesso;

3) quanto sopra ha reso ancora meno competibili alcune aziende rispetto ad altre a causa del forte incidere del costo e dell'otteimento del permesso.
 
Vi attendiamo numerosi presso l’HOTEL HOLIDAY INN ROME AURELIA a Roma in via Bogliasco 27 alle ore 18:00 per studiare insieme le linee di condotta più opportune per ottenere i nostri diritti.

Roma 29 febbraio 2016
Ilaria De Guz
Segreteria di Presidenza

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni